Informazioni sul PHC

Il PHC - il cui nome ha origini misteriose su cui qui non vogliamo divagare - è una iniziativa i didattica avanzata del Dipartimento di Matematica iniziata molti anni fa (1994 circa) dal Prof. Vinicio Villani, nel periodo in cui fu Direttore del Centro di Calcolo del Dipartimento di Matematica Leonida Tonelli dell'Università di Pisa.

Villani prese i 6 migliori PC che avevamo e li diede in autogestione agli studenti nella loro sala studio.
Allora il Dipartimento aveva già una stabile connessione ad Internet e i calcolatori erano collegati in rete.

In breve si formò un gruppetto di studenti che, usando tutti strumenti Open Source, riuscirono a trasformare i PC in una rete di macchine Linux, e a configurare vari servizi utili e apprezzati a tutta la comunità degli studenti di matematica.

Nonostante il continuo ricambio generazionale, il gruppo dei macchinisti (cosi si sono autodefiniti gli studenti che partecipano più attivamente alla autogestione delle macchine) è riuscito a mantenere attiva tutti questi anni questa iniziativa, cui hanno partecipato anche studenti di altri corsi di laurea come Biologia, Fisica, Informatica.
Si diventa macchinista per cooptazione dei macchinisti del momento.

Attualmente il Dipartimento di Matematica mette a disposizione dell'iniziativa la stanza 106 (Tel. 050-2213-272, Interno 23272), un gruppo di indirizzi IPV4 e IPV6, nameserver autonomo per il dominio phc.dm.unipi.it e varie attrezzature avanzate ad altre attività del Dipartimento.
In rare occasioni è stato comperato dal Dipartimento qualche PC nuovo, per cui il costo della iniziativa è risutato essere davvero minimo in questi 20 anni.

Tra i vari servizi che i macchinisti forniscono alla comunità degli studenti di matematica, è da notare il server web poisson.phc.dm.unipi.it (che una volta si chiamava poisson.dm.unipi.it di cui mantiene l'alias) e che contiene inoltre a numerosi servizi utili, anche le pagine web degli studenti.
Storicamente tale server web è nato ancor prima del server web del dipartimento (era già attivo nel 1996)
Vedi per esempio le pagine censite per poisson.dm.unipi.it prima e per poisson.phc.unipi.it dopo da web.archive.org.

Un docente ha il compito di seguire le attività dei macchinisti interferendo il meno possibile con le loro scelte autonome.

Valid XHTML 1.0 Strict

(Aggiornato al 30/4/2017)